Passa ai contenuti principali

Ai miei clienti, passati e futuri

Prendetela come una conversazione, uno sfogo, come se poteste origliare alla mia porta senza essere visti. Quello che direi di voi è questo :
ho conosciuto persone fantastiche tra i miei clienti, a chi è andata bene, e se lo meritava, pienamente felice per loro, a chi è andata male ma mi ha ringraziato ugualmente e mi sente di tanto in tanto, beh che dire, ancora meglio, ricordo tutti voi, caso per caso, nessuno escluso. Non prendetevela quindi, perchè non sono dirette a voi queste righe.
Ufficialmente ogni nuovo anno si fanno nuovi propositi, questo 2018 è iniziato, li farò io stessa. Per chi mi conosce da tempo, non è certo una novità che io dica che presto o tardi andrò in prepensionamento. Ho dato molto ad Agatha, a Studio Giove, praticamente 3/4 delle mie giornate e della mia vita, non posso dare ancora molto e lentamente passerò le redini di questo lavoro a chi lo merita  (fatevi avanti, se siete ritualiste esperte/i, potete scrivermi in privato). Non sono l'unica brava cartomante, esoterista, ce ne sono moltissime di brave e preparate. Io accuso il colpo, mi dispiace, fino all'anno scorso ero in grado di sopportare molte più cose, oggi mi rendo conto che non ce la faccio più a reggere certi giochi psicologici a cui sono sottoposta da alcune clienti. Se dovessi scrivere un libro, ragazzi miei...sarebbe un libro a metà tragico e commovente e a metà comico. D'ora in avanti non farò più consulti telefonici, a nessuno, nessuno escluso, nemmeno le mie clienti del cuore, che ringrazio per l'amore e la fiducia che mi hanno sempre rivolto, e che spero di lasciare in buone mani, ma arriva il momento in cui le energie te lo dicono loro quando smettere. Parlare al telefono con una persona che sta male, o con chi è arrabbiato, con chi parla di continuo e non ascolta nemmeno quel che gli dici (se non poi farne accenno quando magari gli comoda, e sempre distorcendo la realtà) non è cosa semplice, sarà per quello che gli 899 spopolano, e forse 8 minuti sono semplici da reggere, specialmente quando non c'è continuità. Perciò non abbiatene a male, non avete bisogno di sentirmi perchè le analisi migliori per altro le faccio scritte, ma non posso più accontentarvi perchè incastrare diverse persone all'interno di una giornata già di per se piccolissima, non mi fa vivere serenamente. Ho anch'io una famiglia, che specialmente a dicembre per l'episodio che molti di voi lettori sanno, ha avuto bisogno di me, e io di loro.

Passando alle critiche più feroci, tenetevi duro. In molti hanno tentato di sporcare la mia immagine professionale, perchè sin dal primo giorno ho dato fastidio a molti colleghi, non ho ben capito come, ma forse loro si. Non ci sono riusciti, e continuo a ricevere centinaia di mail ogni settimana, pur avendo un sito scadente, proprio grazie a voi (potete fermarvi eh) e a chi si è trovato bene. Conosco decine di sensitive esoteriste che metterebbero la firma per arrivare a dove sono io, io non più. Da mesi accetto meno lavori, e cerco di lavorare solo per chi entra in piena sintonia con me. A volte capitano le sviste. Una svista colossale, della serie "a volte ritornano" è stata con una tizia, che chiamerò Giulietta, per privacy (anche se le avevo promesso uno sputtanamento epico, ma sono una signora, e provo anche pietà). Giulietta è la tipica cliente che all'inizio dolce come il miele ti fa intendere che sei la sua unica speranza, e che ne è consapevole, non importa come andrà ma vuole che sia tu a seguire il suo caso. Giulietta scrive una mail ogni dieci minuti, la povera Agatha continua ininterrottamente a scrivere ma il numerino alla sua sinistra è sempre più alto. Arriva l'ora che Agatha si rende conto di essere presa per i fondelli quando Giulietta, sbagliando mittente, le invia mail rabbiose circa discorsi sconosciuti. Si, credeteci! Al termine di un estenuante tira e molla lavorato, un legamento faticoso proprio perchè la persona è faticosa, i due tornano insieme, ma questa Giulietta aveva fatto fare talmente tanti lavori che non ne da il merito a nessuno, tanto meno ad Agatha che l'ha beccata. Per uno strano giro del destino, che non esiste in senso estremo ma che esiste per certe circostanze, arriva il momento che Agatha viene a sapere che questa signorina è talmente folle da mettersi a fare l'esoterista.Poveri coloro i quali passeranno in quelle mani!!! Va beh, non è una novità, tra medium e sensitivi vari ne conosco diversi che prima di essere esoteristi sono stati clienti. E' l'atteggiamento che non funziona, atteggiamenti distruttivi, negativi al punto da rovinare se stessi e le vite di chi li accompagna. Poi ho avuto un'altra perla, che tra l'altro come donna mi piaceva un sacco, l'ho sempre percepita una con le "palle" se si può dire in un blog di magia.  Questa donna aveva fretta di  iniziare, avevo nasato il fatto che doveva essere più consapevole, ma fa parte di quelle persone che non ascoltano se non esattamente le frasi che vogliono, e spesso anagrammandole (licenza grammaticale). Io riconosco i miei errori, quando ne commetto, e ne commetto tanti per carità, ma questa mi è apparsa in malafede. Io so che molti di voi pagando 400 o 500 euro per un percorso che dura un mese, mese e mezzo, pensano di comprare nel pacchetto anche l'esoterista. Sto sempre molto attenta quando qualcuno arriva e mi dice "eh, quella maga non mi ha mai aggiornato!" perchè so io stessa quanto facile sia per voi, pensare che gli aggiornamenti (settimanali o ogni dieci giorni) durino tipo 2 anni. Quelli più scaltri (e più ricchi ahimè) della sottoscritta, sono come dei ragionieri, gli aggiornamenti sono 3, inizio lavoro, metà lavoro, fine lavoro, arrivederci e grazie, contenti o scontenti. Io non sono mai stata precisa e sindacale nelle tempistiche, ho seguito persone con centinaia di mail, e sapete bene quanto scrivo, e proprio le persone più seguite come la signorina sopra, alla fine lamentano di essere state abbandonate a se stesse. Nemmeno mostrando loro la quantità di mail riescono a capire, il loro problema è ora, e tu devi esserci. Non è facile, credetemi, e se state pensando di diventare ritualisti, pensateci bene, perchè se lo fate correttamente, avrete una vita completamente dedicata agli altri, ad ogni ora del giorno e della notte, sempre, senza possibilità di prendervi una pausa, e se state male cavoli amari! I rituali non sono garantiti, questo si sa, ognuno ha le sue medie, ma io indico sempre alle mie clienti quando un lavoro è particolarmente difficile, dicendo loro di pensarci molto molto bene, non una, ma due, tre volte. Se la persona accetta consapevole di avere poche possibilità, accidenti alla fine non dovrebbe dire nulla, e invece soprattutto e ripeto soprattutto le persone che ti giurano di essere consapevoli, e ti chiedono in ginocchio di provarci, sono proprio quelle che disturbano di più. Non me la prendo singolarmente, figuratevi, so bene che la sofferenza in amore è brutta, ma a volte riflettete, se non si è disposti a rischiare, mollate, non andate oltre. Infine quelle del " ma se me lo dicevi ti pagavo i consulti..", ho fatto una prova con una vecchia cliente, non posso definire il suo rito pienamente di successo, ma da una condizione tragica (non si vedevano da due anni, nessun contatto, bloccata ovunque) è passata con un rituale a risentirlo, e con il secondo a vederlo...e ora di tanto in tanto si vedono, non sono una coppia ufficiale ma accidenti. Testuali parole dell'inizio di questa signorina che chiamo Rosa "almeno mi rispondesse una sola volta ai messaggi, mi accontento di poco..." Le incontentabili, lei per dirmi che si erano visti, e ripeto che era davvero tragica la situazione prima, mi manda una mail dicendomi mi aveva tenuto nascosto i messaggini, forse per spronarmi a fare meglio, pensa la follia... " agatha sono disperata....non ce la faccio piu' ad aspettare un risultato che non arriverà mai!!!!non mi risponde al messaggio che gli ho mandato, è un maleducato, non gli interessa nulla di me, nulla...ah, l'altra sera è venuto a trovarmi perchè era di strada, ma è stato solo due ore e se n'è andato" Ecco, questo è un esempio delle incontentabili, fossero sposati mi scriverebbe che c'è ancora qualcosa che non va. Ogni due per tre scriveva, dopo mesi e mesi e ancora mesi rallento le risposte, perchè devo seguire anche gli altri, e se la faccio attendere troppo mi urla che l'ho abbandonata e che non se lo sarebbe aspettato da me una fregatura simile. Allora le rispondo nuovamente, nessun abbandono, sono sempre qui ma siamo arrivate a 380 mail...non ce la faccio, sono sempre le solite domande e le solite risposte, non avrà mai la relazione che vuole e non avrà mai un altro rituale da me, nemmeno morta. Succede che sto male, e Anna questa estate le dice " signora, per il consulto sono 30 euro..se ha bisogno di risposte è meglio che faccia un'analisi.." mi credete se vi dico che non l'ho più sentita? Ecco, ora capite il senso di questa lungaggine. Sono pochi casi ma ti levano l'anima. La maggior parte di voi è splendida, persone di grande educazione e valore, amiche e amici che nel tempo sono rimasti affezionati, e tra loro c'è anche qualcuno che un risultato non l'ha ottenuto, quindi capite bene che tutto dipende da com'è una persona. Accetto ogni critica, è giusto sia così, anche lo scetticismo è giusto, ma vi dico in fondo in fondo che ho avuto spesso la percezione, che a molti del rituale di per se non interessi granchè, vogliono tempo, tanto tempo per essere auitati, ascoltati, ma a questo titolo diventerei una psicologa, e non può essere così. Vi scrivo volentieri, se non scrivo per qualche giorno è perchè mi si accumulato tanto lavoro, per tanto intendo da dover mettere la sveglia alle 8 ed alzarsi dal pc alle 20 di sera.  Con questo vi saluto, ringrazio davvero chi mi apprezza, e anche chi ha mosso qualche critica, va bene ugualmente, mettiamoci sempre nei panni degli altri, io lo faccio con voi, e voi con me. Infine, un pensiero a due clienti (maschio e femmina) dell'ultimo semestre del 2017. Uno è un uomo d'oro, senza mezzi termini, uno di quelli da sposare e da tenersi stretto, non ce l'abbiamo fatta, sappiamo che tornerà  tra piu' di un anno, ma adesso la sua compagna finirà il percorso iniziato con un altro fallimentare uomo, che non ha nemmeno 1/5 del valore del mio cliente, e questo è M. so che se legge si riconoscerà. Ho grande stima di quest'uomo, e gli auguro di trovare una donna davvero giusta con la quale mettere su una bella famiglia, perchè merita solo belle cose. L'altra è una cliente vecchia, una bellissima donna, che non ha avuto fortuna nonostante abbia creduto tanto in me, in questo caso ho sbagliato a non fermarmi al primo lavoro, ma c'era tanto potenziale e tanta speranza, e forse è stata una lotta contro i mulini a vento. Una donna determinata, che adesso è molto arrabbiata (anche con me) ma alla quale sento di voler comunque bene, perchè chi crede in me lo fa sena alcuna prova, e per me è comunque tanto. Anche e soprattutto per lei conto di smettere con questo lavoro entro un anno, perchè quando non si è più veloci e reattivi come si vorrebbe, bisogna saper dire di no.
Agatha

Commenti

Post popolari in questo blog

Legamenti d'Amore con fotografia

Legamenti D' Amore con fotografia. Legamenti d'amore fatture d'amore su fotografia e con fotografia... Differenza minima, ma letteralmente con fotografica si intenda con l'ausilio di una immagine che possa "raccontare" più possibile della persona, mentre su fotografia si intenda che l'operazione avviene proprio canalizzando il rituale, le preghiere o quant'altro, sulla immagina preposta. Perchè serve la fotografia per fare un legamento d'amore? Faccio questo articolo a seguito di molte domande espresse dai miei assistiti e consultanti.
E' vero che i legamenti d'amore o rituali d'amore esistono dalla notte dei tempi, e quindi allora non si poteva utilizzare l'ausilio della fotografia, ma altrettanto vero che nei tempi antichi v'erano dei veri e propri pellegrinaggi presso la "casa" del magus o della strega, le persone affrontavano viaggi anche molto lunghi per recarsi di persona dall'operatore e la sua bravura si t…

MEDIUM, SENSITIVI, OPERATORI ESOTERICI E MAGHI.

Medium per legamenti d'amore? Sensitivi? Maghi o operatori esoterici purchè affidabili e onesti. Partendo dal presupposto che di  medium autentici, seri e affidabili in Italia ce  ne sono pochissimi, di certo è bene spiegare perchè un medium o un sensitivo non è uguale ad un mago o all'esoterista cerimoniale.
Gli operatori esoterici seri e affidabili sono operatori che eseguono rituali. La Medianità-Sedute Spiritiche-Medium e sensitivi.

Argomento vastissimo che merita decine e decine di pagine. Tratteremo i medium solo in funzione delle operazioni magiche, poiché in diverse occasioni la diatriba Medium/Mago è presente nelle vostre domande. Partiamo dicendo che il medium serio e onesto dovrebbe utilizzare il suo dono, un dono immenso considerando che gli da la possibilità di essere un mezzo tra il mondo dei vivi e quello di non vivi, in maniera assolutamente trasparente e con finalità di aiuto per le persone in difficoltà. Quante volte avreste voluto parlare con un vostro caro…

ANALISI ESOTERICA-DOMANDA GRATUITA-PRIMO CONSULTO

A COSA SERVE L'ANALISI ESOTERICA E COME SI ESEGUE Al primo contatto quello che dovete scrivere all'operatore è molto semplice. Una breve descrizione della situazione, evitate mail lunghissime perchè non solo non servono e non facilitate la risposta dell'operatore ma possono condizionare l'analisi stessa. Molti di voi si presentano dicendo "ho bisogno di aiuto" Bene, sappiate che la tendenza è quella di scartare queste mail, così come le mail così : "mi dia subito il suo numero devo parlarle urgentemente la prego veloce" Anche questa è una mail da non mandare, le persone ansiose che desiderano prima di tutto avere una persona che le ascolti e sfogarsi, in questo caso ci sono gli 899 e la posta del cuore, non è antipatia ma se l'operatore deve analizzare il vostro caso e poi ci deve lavorare non ha il tempo per stare delle ore con voi al telefono, non è questa la sua professione. Chi sta al telefono h24 senza prendere un appuntamento significa ch…