Passa ai contenuti principali

Agatha e lo Studio, ritardi e attese!

Miei cari assistiti, dal primo all'ultimo vi ho nel cuore. Con molti di voi sono diventata amica, con altri meno, ma sento di dovervi ringraziare tutti, uno ad uno, per il grande riconoscimento che quest'anno ho sentito fermamente. Purtroppo io sono sola, opero da sola, e la difficoltà più grande è seguirvi tutti al meglio. So che alcuni di voi si lamentano perchè devono attendere anche una settimana per una prima analisi. Vorrei dirvi che dovreste ringraziare il cielo che io sia tanto pignola, ma non mi voglio autoincensare, ciascuno lavora facendo i  conti con la proprio coscienza.

Ciò di cui voglio rassicurarvi è che non sparisco, non è mai accaduto che io deliberatamente non abbia più risposto ad uno di voi. Il problema è che dopo aver terminato un ciclo rituale, che può essere di tre mesi o quattro, io non vi consiglierò quasi mai di ripetere il ciclo specialmente se il risultato è arrivato, e si sta stabilizzando. Ma so che l'ansia porta molti di voi a non volersi sganciare, sperando che sia solo la mia presenza ad aver aiutato il ritorno desiderato.

Dopo anni di esperienza quest'anno ho deciso una formula che possa andare bene con tutti ma che contestualmente mi permetta di accettare nuovi casi e nuovi studi, e ve la espongo. La decisione è stata presa dopo aver ricevuto consiglio in diverse occasioni da alcuni di voi. Terminato il percorso, è un dispiacere non rimanere in contatto, ma questo per me è anche un lavoro, e non voglio passare per maleducata se non rispondo con premura ai vostri saluti e richieste. Sicchè la decisione è di mantenere per tutto l'anno una forma di lavoro con me, che non riguarda il rituale stesso terminato, ma un consulto mensile organizzato che ci tenga in contatto.

Questa idea l'ho cominciata ad applicare e ho visto che fa piacere a molti. Pertanto se vi trovate al termine di un rito anche con un altro operatore  e non volete perdere i contatti, proponete voi stessi di sentirvi per un consulto generale una volta al mese, sono certa che farà piacere anche all'operatore stesso, e voi vi sentirete rassicurati senza dover fare un lavoro ogni tre mesi. Di rituali non è bene abusarne.

Ho una carissima cliente e amica oggi, che per tre anni ogni stagione si inventava qualche rito da farmi fare, per poter parlare con me o per potermi scrivere, sapendo che devo dare priorità a chi ha riti in corso. Dopo aver lavorato su di lei e su tutta la famiglia fino alla terza generazione, abbiamo concordato, che non era necessario andare oltre, e la scelta di eseguire il consulto mensile è stata ottimale.

D'altra parte, pensate un po' come a una seduta di mantenimento che si fa con lo psicologo, magari il sapere di essere completamente indipendenti può creare una certa ansia, invece sapere di essere ancora sotto l'ala protettiva di Agatha tranquillizza, e per me è un  grande piacere.

Chiudo dicendo davvero grazie, è vero che mi lamento e che sono stanca, ma in un ambiente del genere conoscendo tutti i retroscena, sono davvero orgogliosa di avere così tante persone che mi vogliono bene e che mi stimano come professionista. Ci sono ben oltre 2 mila persone che ogni mese seguono questo mio blog, potete immaginare la quantità di richieste che mi arrivano ogni giorno. Abbiate quindi pazienza, e se non rispondo entro una settimana rimandatemi la mail perchè prima o poi rispondo a tutti coloro i quali seguono le basilari indicazioni del mio blog.

Commenti

Post popolari in questo blog

Legamenti d'Amore con fotografia

Legamenti D' Amore con fotografia. Legamenti d'amore fatture d'amore su fotografia e con fotografia... Differenza minima, ma letteralmente con fotografica si intenda con l'ausilio di una immagine che possa "raccontare" più possibile della persona, mentre su fotografia si intenda che l'operazione avviene proprio canalizzando il rituale, le preghiere o quant'altro, sulla immagina preposta. Perchè serve la fotografia per fare un legamento d'amore? Faccio questo articolo a seguito di molte domande espresse dai miei assistiti e consultanti.
E' vero che i legamenti d'amore o rituali d'amore esistono dalla notte dei tempi, e quindi allora non si poteva utilizzare l'ausilio della fotografia, ma altrettanto vero che nei tempi antichi v'erano dei veri e propri pellegrinaggi presso la "casa" del magus o della strega, le persone affrontavano viaggi anche molto lunghi per recarsi di persona dall'operatore e la sua bravura si t…

ANALISI ESOTERICA-DOMANDA GRATUITA-PRIMO CONSULTO

A COSA SERVE L'ANALISI ESOTERICA E COME SI ESEGUE Al primo contatto quello che dovete scrivere all'operatore è molto semplice. Una breve descrizione della situazione, evitate mail lunghissime perchè non solo non servono e non facilitate la risposta dell'operatore ma possono condizionare l'analisi stessa. Molti di voi si presentano dicendo "ho bisogno di aiuto" Bene, sappiate che la tendenza è quella di scartare queste mail, così come le mail così : "mi dia subito il suo numero devo parlarle urgentemente la prego veloce" Anche questa è una mail da non mandare, le persone ansiose che desiderano prima di tutto avere una persona che le ascolti e sfogarsi, in questo caso ci sono gli 899 e la posta del cuore, non è antipatia ma se l'operatore deve analizzare il vostro caso e poi ci deve lavorare non ha il tempo per stare delle ore con voi al telefono, non è questa la sua professione. Chi sta al telefono h24 senza prendere un appuntamento significa ch…

MEDIUM, SENSITIVI, OPERATORI ESOTERICI E MAGHI.

Medium per legamenti d'amore? Sensitivi? Maghi o operatori esoterici purchè affidabili e onesti. Partendo dal presupposto che di  medium autentici, seri e affidabili in Italia ce  ne sono pochissimi, di certo è bene spiegare perchè un medium o un sensitivo non è uguale ad un mago o all'esoterista cerimoniale.
Gli operatori esoterici seri e affidabili sono operatori che eseguono rituali. La Medianità-Sedute Spiritiche-Medium e sensitivi.

Argomento vastissimo che merita decine e decine di pagine. Tratteremo i medium solo in funzione delle operazioni magiche, poiché in diverse occasioni la diatriba Medium/Mago è presente nelle vostre domande. Partiamo dicendo che il medium serio e onesto dovrebbe utilizzare il suo dono, un dono immenso considerando che gli da la possibilità di essere un mezzo tra il mondo dei vivi e quello di non vivi, in maniera assolutamente trasparente e con finalità di aiuto per le persone in difficoltà. Quante volte avreste voluto parlare con un vostro caro…