Passa ai contenuti principali

Dinamiche e polemiche

Cari utenti, clienti, amici e conoscenti tutti, siamo sempre qui..con i nostri problemi, i nostri (miei, spesso) ritardi, le nostre ansie e i nostri amori. Stamane vi scrivo per comunicare una cosa che in molti di voi sanno, ma per cui ho avuto un segno quasi del destino che mi ha fatto comprendere come nella vita tutto torni. Fate del bene, riceverete bene, fate del male, diventerete male e lo riceverete. Proprio qualche giorno fa parlavo con una mia assistita, amica, dell'importanza dello stare fuori dalle dinamiche negative, avete presente quelle situazioni di pressione, di costante ansia perchè ci si sente giudicati o attaccati? Ecco, siamo noi stessi a creare il circolo vizioso dando peso al negativo, a discapito del positivo.

Passando a lati pratici, scrivo poichè in molti arrivano dicendomi : " Agatha quel collega dice questo di te.." oppure" Agatha quello dice che i rituali di venere li fai con il demonio.." e proprio la settimana scorsa una mia cliente, che seguo con piacere e che spero di accompagnare alla soluzione definitiva del suo caso, mi scrive "non mi dica che quello che ha detto il suo collega di lei è vero...". Quindi si, sono a conoscenza del fatto che c'è qualcuno che costantemente e da mesi, anni, parla male di me, ma questa persona pur non avendo alcun vantaggio a farlo, lo ha sempre fatto e da poco scopro di non essere la sola fortunata, ma ho l'evidenza che probabilmente molte persone hanno ricevuto lo stesso trattamento, e la ruota gira. Singolare che io che credo all'esoterismo, che lo studio fin da bambina, che amo le carte e i suoi simboli, ancora oggi rischio di stupirmi di come la vita porti tutto sempre indietro. Il mio scopo è farlo capire a voi, che magari siete in mezzo a diatribe familiari, a litigi con l'ex marito, a rabbia, cattiveria. Non fatevi prendere da questa onda nera, rimanete puliti, non mescolate il vostro risentimento, la vostra paura, a emozioni negative. Ognuno nella vita ha qualcuno che lo fa star male, che gode dell'insuccesso, è impossibile che non ci sia.

Il perdono è difficile, nemmeno io ci sono ancora arrivata, ma ciò che è meglio è il distacco, distaccarsi dalle polemiche, dall'odio, non potrà che rigenerare voi stessi credetemi.  Se la persona vicino a voi si comporta male, osservatela, chi ha sempre una parola negativa per tutti, chi ride delle persone in difficoltà, chi non è mai disposto ad aiutare uno sconosciuto, ricordatevi che un giorno potreste essere voi dall'altra parte, e ricevere lo stesso trattamento. Una ragazza giovane tempo fa mi scriveva di vivere una relazione molto tesa, il compagno con lei era anche buono, ma era rabbioso contro tutti e tutto, disprezzava la madre e il padre, disprezzava i colleghi di lavoro, disprezzava i bangladesh che portano i fiori, le persone che chiedono l'elemosina, i neri di fronte ai supermercati, gli immigrati, i bambini che piangevano o i cani che abbaiavano. Aveva insomma sempre una parola d'odio nei confronti di tutti, tranne che per lei stessa. Una volta giunti al punto di non ritorno, alla separazione, la situazione si è trasformata, e l'odio si è esteso arrivando a una lotta senza precedenti di discredito l'uno nei confronti dell'altra. Mi chiedeva il perchè...perchè quando due persone si sono volute bene deve succedere questo, per quale motivo il padre di sua figlia avrebbe dovuto portarle via la bambina solo per farla soffrire. La risposta era già lì da tempo, basta ascoltare. Le ho detto " ma senti, cosa potevi aspettarti da uno che odia tutti e tutto? che non ha compassione, che non vive che per incazzarsi con il prossimo?" Ha ragione, mi dice lei, ma è ingiusto. E qui ritorna il tema della giustizia, per molti di voi la giustizia sembra non esserci, e questo è molto sentito come problema, io stessa ho subito ingiustamente, oggi a maggior ragione lo credo, continue pressioni e minacce, eppure vivo nella convinzione che se non si fa del male volutamente, se si vuol bene al prossimo, e specialmente se si vive senza la paura di essere fregati di nuovo, le cose possono cambiare, fidatevi.

Tornando al motivo per cui devo dare spiegazioni a tante persone che sentono parlar male di me, state sereni, lo so e non mi interessa, credetemi, non ho alcun interesse nel controbattere parola per parola, non perchè me ne manchino, anzi, ma perchè forse in modo quasi arrogante mi ergo a uno scalino superiore e non voglio che la mia energia venga contaminata da nessuno. Tenetevi per voi queste cose, non riportatemele nemmeno, io so che la vita funziona a dovere, e che tutto viene riportato indietro, a volte serve solo sedersi e aspettare, ne ho avuto la prova concreta. Vi arrabbiate tanto perchè il fidanzato vi lascia per un'altra? Magari a distanza di 3 anni scoprite che lui è stato lasciato per un'altro. Siete stati truffati e rimpiangete i vostri soldi? Magari il truffatore con quei soldi si dovrà comprare medicine, o sarà derubato a sua volta. Parlano male di voi, vi feriscono mettendo in ridicolo la vostra vita, la vostra famiglia? Magari proprio chi parla male di voi verrà giudicato in pubblica piazza. Ma se in questo processo voi fate un passo indietro, scaricate la rabbia e isolate le emozioni, avrete vinto, e la vita vi dimostrerà come chi semina vento raccoglie tempesta. E' una legge universale, convincetevene, perchè è così, non restate dentro dinamiche di continua lotta e sofferenza, lasciate fare al karma, e resterete stupiti.

Commenti

Post popolari in questo blog

Legamenti d'Amore con fotografia

Legamenti D' Amore con fotografia. Legamenti d'amore fatture d'amore su fotografia e con fotografia... Differenza minima, ma letteralmente con fotografica si intenda con l'ausilio di una immagine che possa "raccontare" più possibile della persona, mentre su fotografia si intenda che l'operazione avviene proprio canalizzando il rituale, le preghiere o quant'altro, sulla immagina preposta. Perchè serve la fotografia per fare un legamento d'amore? Faccio questo articolo a seguito di molte domande espresse dai miei assistiti e consultanti.
E' vero che i legamenti d'amore o rituali d'amore esistono dalla notte dei tempi, e quindi allora non si poteva utilizzare l'ausilio della fotografia, ma altrettanto vero che nei tempi antichi v'erano dei veri e propri pellegrinaggi presso la "casa" del magus o della strega, le persone affrontavano viaggi anche molto lunghi per recarsi di persona dall'operatore e la sua bravura si t…

ANALISI ESOTERICA-DOMANDA GRATUITA-PRIMO CONSULTO

A COSA SERVE L'ANALISI ESOTERICA E COME SI ESEGUE Al primo contatto quello che dovete scrivere all'operatore è molto semplice. Una breve descrizione della situazione, evitate mail lunghissime perchè non solo non servono e non facilitate la risposta dell'operatore ma possono condizionare l'analisi stessa. Molti di voi si presentano dicendo "ho bisogno di aiuto" Bene, sappiate che la tendenza è quella di scartare queste mail, così come le mail così : "mi dia subito il suo numero devo parlarle urgentemente la prego veloce" Anche questa è una mail da non mandare, le persone ansiose che desiderano prima di tutto avere una persona che le ascolti e sfogarsi, in questo caso ci sono gli 899 e la posta del cuore, non è antipatia ma se l'operatore deve analizzare il vostro caso e poi ci deve lavorare non ha il tempo per stare delle ore con voi al telefono, non è questa la sua professione. Chi sta al telefono h24 senza prendere un appuntamento significa ch…

MEDIUM, SENSITIVI, OPERATORI ESOTERICI E MAGHI.

Medium per legamenti d'amore? Sensitivi? Maghi o operatori esoterici purchè affidabili e onesti. Partendo dal presupposto che di  medium autentici, seri e affidabili in Italia ce  ne sono pochissimi, di certo è bene spiegare perchè un medium o un sensitivo non è uguale ad un mago o all'esoterista cerimoniale.
Gli operatori esoterici seri e affidabili sono operatori che eseguono rituali. La Medianità-Sedute Spiritiche-Medium e sensitivi.

Argomento vastissimo che merita decine e decine di pagine. Tratteremo i medium solo in funzione delle operazioni magiche, poiché in diverse occasioni la diatriba Medium/Mago è presente nelle vostre domande. Partiamo dicendo che il medium serio e onesto dovrebbe utilizzare il suo dono, un dono immenso considerando che gli da la possibilità di essere un mezzo tra il mondo dei vivi e quello di non vivi, in maniera assolutamente trasparente e con finalità di aiuto per le persone in difficoltà. Quante volte avreste voluto parlare con un vostro caro…